Sciopero Amat, Giusto Catania: “Dialogo con i sindacati per garantire il servizio”

Si è svolta quest’oggi a Palermo l’assemblea dei soci dell’Amat, alla presenza dell’assessore alla Mobilità Giusto Catania, in rappresentanza del Socio Comune di Palermo, e del Consiglio di amministrazione dell’azienda di via Roccazzo presieduto dal presidente Michele Cimino. L’assemblea ha fissato per il 16 gennaio un incontro con le sette sigle sindacali che ieri hanno proclamato una prima azione di sciopero di 4 ore per il 24 gennaio.

I punti affrontati in assemblea sono garantire il servizio di trasporto pubblico ai cittadini e aprire un tavolo di concertazione con i sindacati. In tal senso l’assessore Catania ha affermato: “Parleremo con i sindacati per tracciare un percorso comune. Tutti abbiamo a cuore il servizio di trasporto pubblico, che merita tutele al fine di garantire la mobilità dei cittadini, che non possono subire disagi”.

“Con i sindacati apriremo un dialogo sincero e schietto – conclude Catania – E’ necessario lavorare insieme per raggiungere lo stesso obiettivo di crescita e qualità dei servizi per la città. Il nostro compito è quello di fornire nel migliore dei modi il servizio di trasporto alla cittadinanza, e per far questo abbiamo bisogno della collaborazione e della sinergia del Comune, della Regione e dei sindacati”.

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI