Screening anti-covid nei “drive-in” del catanese: altri 422 tamponi risultati positivi

Si è chiusa con 7.950 tamponi la seconda giornata dello screening per Covid-19 in provincia di Catania rivolto agli studenti delle scuole medie: nei “drive-in” messi in funzione dall’Asp di Catania, sono stati 422 i tamponi risultati positivi. La campagna regionale, che si concluderà lunedì 16 novembre, è dedicata agli alunni, ai loro familiari e al personale docente e non docente delle scuole medie, e prevede l’effettuazione di uno screening di popolazione, su base volontaria, tramite l’esecuzione di tamponi rapidi.

Nel dettaglio (15 novembre):
Catania: 2162 tamponi, 116 con esito positivi;
Acireale: 1409 tamponi, di cui 71 positivi;
Adrano: 611 tamponi, 89 con esito positivo;
Caltagirone: 482 tamponi, 1 con esito positivo;
Mascalucia: 1442 tamponi, di cui 49 i positivi;
Misterbianco: 803 tamponi, 34 con esito positivo;
Paternò: 1041 tamponi, 62 positivi.

Oggi, ultima giornata dello screening, le postazioni, per i tamponi drive in, saranno aperte dalle ore 8.00 alle ore 13.00, e dalle ore 14.00 alle ore 19.00, presso le seguenti sedi:

Catania
– Scambiatore di Nesima (Via Michele Amari)
– Parcheggio AMT – Fontanarossa (Via Forcile)
– Scambiatore Due Obelischi (via F. Lojacono)

Acireale
– Parcheggio Capomulini
Adrano
– Stadio

Caltagirone
– Area Protezione civile (viale Cristoforo Colombo)

Mascalucia
– Piazza Falcone e Borsellino

Misterbianco
– Zona Milicia

Paternò
– lunedì: Area adiacente alla piscina.

FALSE FATTURE PER OLTRE 600 MILA EURO: QUATTRO DENUNCIATI

UCCISO A LUGLIO A MILAZZO: ARRESTATO IL PRESUNTO ASSASSINO

COVID IN SICILIA: RICOVERATI IL 5,9% DEI POSITIVI

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI