Serie C, il campionato riparte regolarmente: revocato lo sciopero dei calciatori

Il campionato di serie C partirà regolarmente. L’associazione calciatori ha revocato lo sciopero “pur mantenendo lo stato di agitazione già in precedenza proclamato, in attesa dell’Assemblea delle Società di Lega Pro”.

La mediazione, dunque, ha funzionato e sarebbe stato trovato – ma non ancora firmato – un nuovo accordo sulla composizione delle liste dei giocatori che era stato l’argomento al centro della protesta. L’ipotesi è di allargare la lista dei giocatori, arrivando a 24 calciatori più un under, oltre alla possibilità di cambiare un infortunato con giocatori fuori lista.

La decisione riguarda da vicino Palermo, Catania e Trapani, tutte partecipanti al campionato di C e maggior espressione – al momento – del calcio isolano che non vanta società nè in serie A nè in B. Il Palermo debutterà a Teramo (ore 15), il Trapani in casa con la Casertana (ore 15), il Catania in casa con la Paganese (ore 15).

Il presidente della Lega di C Ghirelli ha commentato: “Si è lavorato in sinergia per riuscire a raggiungere l’obiettivo comune. La prossima settimana sono già state fissate due riunioni con le società deliberare sulle proposte di modifica”.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI