Serie di furti con “spaccata” a Siracusa: fermati due giovani, contestati 13 episodi

Due giovani (rispettivamente di 21 e 26 anni) sono stati fermati con l’accusa di essere responsabili di ben 13 episodi di furto con “spaccata” a Siracusa nelle ultime settimane. Il 26enne era già sottoposto a misura di sorveglianza speciale.

I due sono indiziati per furto aggravato: gli esercizi commerciali (bar o supermercati ma anche tabaccherie e distributori di benzina) venivano derubati delle merci e degli incassi oltre che danneggiati al loro interno. Il metodo per fare irruzione era sempre lo stesso: lanciare un motociclo contro la vetrata o la saracinesca dell’esercizio da rapinare.

L’identità dei due soggetti è stata definita grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza, ma si continua a indagare per individuare eventuali fiancheggiatori.

FACEBOOK, INSTAGRAM E WHATSAPP DI NUOVO ONLINE: ARRIVANO LE SCUSE

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 4 OTTOBRE 2021

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 4 OTTOBRE 2021

SICILIA, CHE “BOCCIATURA”! 31 PROGETTI SU 31 NON AMMESSI AI FINANZIAMENTI PNRR

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI