Sicilia, riapre al pubblico la Riserva di Monte Cofano: lavori ultimati e ufficialità il 22 luglio

Riapre la Riserva di Monte Cofano (Macari) per la fruizione di visitatori ed escursionisti. A darne notizia è l’assessore regionale dell’Agricoltura, Sviluppo Rurale e Pesca mediterranea, Toni Scilla, anticipando l’evento ufficiale di riapertura fissato per venerdì 22 luglio alle ore 11.

I lavori sono stati ultimati e progettati dal Comune di Custonaci, in collaborazione con il dipartimento Sviluppo rurale e territoriale, ente gestore della riserva naturale, e finanziati dall’Ufficio per il Commissario contro il dissesto idrogeologico.

“Gli interventi di messa in sicurezza dell’importo complessivo di 1,4 milioni di euro, non invasivi e rispettosi della naturalità dei luoghi – aggiunge Scilla – assicureranno la mitigazione del rischio da dissesto idrogeologico, consentendo quindi la ripresa della fruizione dopo l’interdizione avvenuta a seguito del distacco di un grosso masso avvenuto nel 2017”.

“Analogo intervento – conclude l’assessore della Giunta Musumeci – è in programma anche nella limitrofa Riserva dello Zingaro, grazie al protocollo d’intesa sottoscritto tra il Comune di San Vito Lo Capo e il dipartimento regionale dello Sviluppo rurale e territoriale”.

DRAGHI IN SENATO: “TENIAMO LE MAFIE LONTANE DAL PNRR. SFIDUCIA AL GOVERNO? UN ATTO CHIARO”

CATANIA, SFRUTTAVA BRACCIANTI ED ESTORCEVA DENARO: DENUNCIATO UN IMPRENDITORE AGRICOLO

PALERMO, APPROPRIAZIONE INDEBITA DI FONDI UE DESTINATI AL QUARTIERE ZEN: TRE ARRESTI

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI