Sicilia, un 55enne muore al Civico di Palermo. Due anziani deceduti a Messina

Aumentano i decessi in Sicilia (33 secondo l’ultimo bollettino del 26 marzo), seppur in misura molto più contenuta rispetto a quanto avvenuto nel nord Italia.

La cronaca fa registrare il primo morto a Palermo (in secondo in provincia dopo quello di Partinico): è un uomo di 55 anni, morto nel reparto di Terapia intensiva dell’ospedale Civico di Palermo dov’era ricoverato. Era positivo al Covid-19 e aveva problemi respiratori accentuati dall’asma. Anche la compagna della vittima, pure contagiata, è ricoverata, ma nell’ospedale Cervello.

Due uomini di 74 e 90 anni sono invece deceduti presso il Policlinico “G. Martino” di Messina per insufficienza cardiorespiratoria. I pazienti, affetti da altre patologie, erano risultati positivi al Covid-19. Le due vittime erano tra gli ospiti della casa di riposo “Come d’incanto”. In tutto dall’inizio dei contagi cinque i morti a Messina.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI