ragusa due imprenditori arrestati per sfruttamento manodopera

Siracusa, esplosa bomba carta davanti all’officina di un fabbro

Un piccolo ordigno rudimentale è esploso ieri sera – martedì 23 aprile – davanti all’officina di un fabbro in via Alessandro Specchi, nella zona nord di Siracusa.

Immediato l’arrivo della polizia e della squadra dei vigili del fuoco: l’esplosione non ha creato danni all’esercizio commerciale ma ha infranto i vetri dell’abitazione di una vicina.

Decine le chiamate al centralino dei vigili del fuoco di residenti della zona svegliati dalla deflagrazione.

In questo momento la polizia sta valutando tutte le ipotesi ed anche un probabile avvertimento del racket delle estorsioni.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI