Sisma del 1990: stanziati nel Milleproroghe 160 milioni per i rimborsi ai residenti

Con il decreto Milleproroghe sono stati stanziati 160 milioni di euro per consentire ai soggetti residenti nelle province di Catania, Ragusa e Siracusa, colpiti dagli eventi sismici del 13 e 16 dicembre 1990, di ricevere il rimborso delle imposte versate per il triennio 1990-1992 per un importo superiore al 10 per cento.

Lo rende noto il sottosegretario al Mef, Alessio Villarosa. “L’originaria insufficienza di risorse – afferma in un comunicato – è stata superata prevedendo che i rimborsi siano effettuati a valere sugli ordinari capitoli di spesa utilizzati per il rimborso delle imposte sui redditi e dei relativi interessi”.

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI