Società sportive, pubblicato un avviso per il rimborso delle spese di trasferta

L’assessorato del turismo, dello sport e dello spettacolo della Regione Siciliana (guidato dall’assessore Manlio Messina)ha pubblicato l’avviso per la richiesta di contributi in favore delle società sportive siciliane (professionistiche, semiprofessionistiche e dilettantistiche) per il rimborso delle spese di trasferta effettuate dagli atleti fino alla data di pubblicazione del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dell’8 marzo 2020.

Vengono stanziati centomila euro in favore delle partecipanti a campionati nazionali di “serie A” e di “serie B”, indetti dalle federazioni sportive riconosciute dal Coni e dal Cip, per la stagione sportiva 2019/2020.

Sono escluse dai benefici: le società sportive i cui campionati, per quanto classificati-denominati come Serie A o Serie B, abbiano visto lo svolgimento della stagione regolare o prima fase nel territorio regionale; le istanze prive dei documenti richiesti; le società che non hanno svolto attività agonistica giovanile così intesa la partecipazione ad almeno un campionato di respiro extra-provinciale; e istanze le cui spese di trasferta sono oggetto di altra richiesta di contributo per la medesima stagione 2019/2020. Successivamente all’esame di ammissibilità delle istanze che saranno pervenute, il dipartimento formulerà il piano di riparto dei contributi valutando le istanze pervenute secondo i criteri stabiliti dall’avviso.

L’istanza, con allegata la documentazione richiesta, dovrà essere trasmessa al Dipartimento regionale turismo sport e spettacolo, esclusivamente a mezzo pec al seguente indirizzo: dipartimento.turismo@certmail.regione.sicilia.it entro il prossimo 14 dicembre (10° giorno dalla pubblicazione per estratto sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana, del presente avviso).

“Anche questo è un ulteriore segnale di attenzione del governo Musumeci nei confronti del mondo dello sport coinvolto dall’emergenza sanitaria come altri settori – dice l’assessore del Manlio Messina –. In Sicilia tante società che militano nei campionati di A e B hanno affrontato spese importanti per proseguire l’attività sportiva, come è giusto che sia, e quindi con questo avviso si dà la possibilità di tirare il fiato e avere un sostegno concreto”.

DIPENDENTI REGIONALI, DOPO LE POLEMICHE… SCATTANO I PREMI

PALERMO SOMMERSA DAI RIFIUTI: IPOTESI ORDINANZA PER BELLOLAMPO

BLITZ ANTIDROGA NEL CATANESE: 15 ARRESTI / NOMI

BANDA DEGLI SPACCAOSSA, 22 CONDANNE E 5 ASSOLUZIONI

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI