Nello Musumeci

Sondaggio Sole 24 Ore, Musumeci: “Amareggiato ma non sorpreso, per noi contano i risultati”

“Il sondaggio del Sole24Ore amareggia ma non mi sorprende. È il frutto di alcune mie scelte, in un certo senso. Sono stato io a decidere sin dalla mia elezione di lavorare in silenzio e investire denaro pubblico senza clamore. Sono stato io a voler rinunciare alla ribalta della politica nazionale per dedicarmi a tempo pieno alla mia Regione. Ma i siciliani si erano abituati alle promesse annunciate, ai salotti televisivi della domenica, a governatori dalle facili interviste di ogni giorno. E quindi questo nuovo stile istituzionale e sobrio é apparso fuori moda”.

Così il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, ha commentato il sondaggio del Sole 24Ore sull’indice di gradimento dei governatori siciliani, dove si trova all’ultimo posto.

“C’è qualcosa da correggere nella nostra comunicazione? Forse sì – ha aggiunto il governatore – per questo motivo i sondaggi meritano rispetto, anche quando non piacciono. Per noi contano soprattutto i risultati, quelli già arrivati (circa tre miliardi di euro spesi in un anno per opere pubbliche, beni e servizi) e quelli che arriveranno nei prossimi anni. Tenendo sempre un occhio ai sondaggi”.

Di ben diverso tenore il commento dei deputati regionali del Movimento 5 Stelle: “Musumeci all’ultimo posto? E dov’è la notizia? Ci meraviglia, semmai, che qualcuno possa meravigliarsi, basta guardare a quello che ha fatto, o meglio a quello che non ha fatto, per rendersi conto che questa sonora e nettissima bocciatura dei siciliani è ampiamente meritata e che gli elettori hanno solo preso atto dei risultati di questo governo del nulla”

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI