Sposa investita da una fiammata alla sua festa di matrimonio: ustioni al viso

Da festa a tragedia. Una coppia di sposi ha visto trasformarsi in un attimo il giorno più dello della vita, quello della festa di matrimonio, un incubo che potrebbe avere conseguenze a vita.

La sposa, infatti, è rimasta seriamente ustionata al volto dal tradizionale flambé di benvenuto. La classica fiammata che si alza dentro il padellone pieno di liquore non è stata controllata a dovere dal maitre e la donna è stata investita dalle fiamme senza avere il tempo di scansarsi.

Lo sposo, originario di Partinico, è subito intervenuto per spegnere tempestivamente le fiamme che si sono subito propagate sul vestito, sui capelli e poi in testa. La sposa, originaria di Borgetto, è stata ricoverata in ambulanza al centro grandi ustioni dell’ospedale Civico di Palermo dove sono state diagnosticate le ustioni anche in altre parti del corpo.

L’episodio, sul quale adesso indagano i carabinieri, si è verificato in una sala trattenimenti di Trabia, in provincia di Palermo.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI