Statale 284, Cancelleri: “Lavori grazie al Governo Conte”. Falcone: “Meriti inesistenti”

“Oggi il cantiere della Statale 284 è realtà grazie al Governo Conte II”. Apriti cielo. Il sottosegretario Giancarlo Cancelleri ha sottolineato i meriti del governo Conte per l’arteria stradale nel catanese (sopralluogo a cui erano presenti i responsabili di Anas ed il segretario regionale del Pd Antony Barbagallo). Affermazione che però non è piaciuta all’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone, che invece sottolinea il ruolo della Regione nel reperire i finanziamenti necessari.

Cancelleri afferma: “Sono estremamente soddisfatto nel vedere finalmente l’inizio di un cantiere per un’opera attesa da decenni. Per il tratto Bronte-Adrano, sono previsti interventi di adeguamento per circa 4 chilometri, per un investimento di 66 milioni già finanziati. Per il tratto Adrano-Paternò è invece previsto il raddoppio della carreggiata lungo un percorso di 14 chilometri e dei 350 milioni necessari, 184 sono già disponibili, sempre finanziati dal Governo Conte 2 e per la restante parte sarà impegno del Governo reperire i 166 milioni di euro mancanti e procedere entro il 2022 all’appaltabilità dell’opera”.

“Stiamo correndo e facendo il possibile per rispettare i tempi! La realizzazione della SS 284 è da intestare solo a chi ha destinato volontà, determinazione e impegno affinchè l’opera fosse realizzata e quindi finanziata, dunque questa opera ha un nome ed un cognome e non permetto che sia accreditata a chiunque che, per fini elettorali, se ne fa propri i meriti. E’ a firma dell’allora Ministra De Micheli il decreto che ha finanziato l’opera e poi, anche l’allargamento della SS 284 fino a Paternò fu finanziata dal Ministro per il Sud, Peppe Provenzano. Contano i fatti e ora dobbiamo vigilare sulla regolare esecuzione dei lavori per restituire dignità ad un territorio che è stato trascurato ed ignorato per troppo tempo. Continueremo a porre l’attenzione su questi cantieri per rispettare i tempi di esecuzione e consegnare presto l’opera e mi impegnerò per completare il finanziamento restante”.

LA REPLICA PICCATA DELL’ASSESSORE FALCONE

L’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone, ha replicato in modo piccato alle dichiarazioni rese dal sottosegretario Giancarlo Cancelleri: “Purtroppo dobbiamo credere, e ci auguriamo, che oggi il sottosegretario Cancelleri sia andato a fare un giro ad Adrano in veste di uomo di partito, e non da rappresentante del Governo nazionale. Se così non fosse, apparirebbe ancora più sorprendente e strumentale, di quanto già appare, l’attribuzione al Governo Conte II di meriti inesistenti riguardo lo sviluppo della Statale 284”.

“Vorremmo ricordare, infatti, che dei 66 milioni stanziati per l’ammodernamento della Ss 284 nel tratto fra Bronte e Adrano, 54 milioni provengono da un Accordo quadro del 2017 fra Regione e Anas. I restanti 12 milioni li ha recuperati il governo Musumeci e assegnati a quell’opera nel 2018, per rimediare all’insufficienza di fondi disponibili. Ci dispiace dover smentire il sottosegretario Cancelleri, ma la campagna elettorale è una cosa, l’attività di governo è tutt’altra storia”.

MICCICHÉ: “LARGA ALLEANZA O SI RISCHIA”

PNRR, SCILLA: “PATUANELLI RECIDIVO. IL MINISTERO È NEMICO DELL’AGRICOLTURA SICILIANA”

SICILIA, CHE “BOCCIATURA”!: 31 PROGETTI SU 31 NON AMMESSI AI FINANZIAMENTI PNRR

PNRR, BARBAGALLO: “ENNESIMO FLOP DEL GOVERNO”. M5S: “MUSUMECI SE NE VADA”

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI