Supporto Ifel a Palermo, ecco un protocollo tra il Comune e l’Istituto per la Finanza

Un protocollo quello firmato oggi a Palazzo delle Aquile tra il Comune di Palermo e l’Istituto per la Finanza e l’Economia Locale. E il sindaco Roberto Lagalla esprime soddisfazione.

“Il Comune, per trentasei mesi – dice -, potrà godere del supporto tecnico di IFEL. Ciò consentirà un’accurata ricognizione dell’attuale situazione economica e finanziaria, propedeutica all’avvio di un processo di digitalizzazione per un progressivo miglioramento dell’efficienza dell’azione amministrativa, all’insegna di una maggiore trasparenza”.

Il vice sindaco Carolina Varichi afferma: “Oltre ad ottenere il supporto tecnico necessario per un’approfondita analisi del bilancio e per il rafforzamento del processo di accertamento e riscossione dei tributi, daremo attuazione ad uno degli obiettivi strategici del Comune come quello del decentramento amministrativo, rivedendo processi e competenze che regolano il funzionamento delle otto circoscrizioni”.

CEDE IL TETTO DI UN’ABITAZIONE NELL’AGRIGENTINO: MORTO UN UOMO 39ENNE PER IL CROLLO

AGRICOLTURA, 80 MILIONI PER 16 PROGETTI DI FILIERA. SAMMARTINO: “RAFFORZIAMO LA COMPETITIVITÀ”

ETNA, TURISTA BRASILIANA DISPERSA IN ALTA QUOTA: RICERCHE ANCHE IN ELICOTTERO

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI