commissione sanità chiede revoca degli atti firmati da indagati