cordaro assolto voto di scambio