coronavirus cosa fare dopo diffusione del contagio