corruzione due degli arrestati non rispondono al gip

  • Corruzione al Comune di Palermo, La Corte e Lo Cascio non rispondono al gip

    L’inchiesta sulla corruzione al Comune di Palermo: si sono avvalsi della facoltà di non rispondere, davanti al gip Michele Guarnotta, l’imprenditore Francesco La Corte e l’ex capogruppo del Pd Giovanni Lo Cascio, finiti ai domiciliari nell’ambito dell’inchiesta della Procura su un giro di mazzette incassate per favorire l’iter autorizzativo...