dg rap li causi minaccia provvedimenti disciplinari