emeregnza covid asp siracusa sotto accusa