Francesco Paolo Maniscalco

  • scommesse online

    Mafia e scommesse sportive, in appello cinque condanne e due assoluzioni

    La Corte d’appello di Palermo ha condannato cinque imputati per associazione mafiosa, riciclaggio e trasferimento fraudolento di valori con favoreggiamento mafioso. In sostanza, alcuni imprenditori riciclavano denaro sporco per i boss attraverso il settore delle scommesse sportive grazie a una rete di agenzie sportive che nel corso del tempo...
  • Mafia e scommesse a Palermo: sequestrati beni per cinque milioni di euro

    La Guardia di Finanza di Palermo ha sequestrato beni per 5 milioni di euro a Francesco Paolo Maniscalco, 58 anni, Salvatore Rubino, 60 anni, Vincenzo Fiore, 43 anni e Christian Tortora 45 anni, accusati di aver favorito il controllo di Cosa nostra nel settore del gioco e delle scommesse. Le...