le motivazioni della setenza d’appello su mannino