ospedale sciacca denunciati interruzione pubblico servizio