sindaco e giunta di polizzi fanno i custodi del museo