Tindaro Calabrese

  • Sequestrati beni per oltre sette milioni di euro a un imprenditore edile messinese

    Mafia, confiscati beni da 28 milioni di euro a imprenditore del Messinese

    È divenuta definitiva – dopo la pronuncia della Cassazione – la confisca del patrimonio di oltre 28 milioni di euro, nella disponibilità di Salvatore Santalucia, imprenditore di Roccella Valdemone (Messina), ritenuto elemento di congiunzione tra la mafia delle provincie di Messina e Catania nei settori dell’energia da fonti rinnovabili,...