Temporale e forte vento, grossi disagi nel Catanese: allertati i Vigili del Fuoco

Un violento temporale accompagnato da forti raffiche di vento sta creando disagi nella città di Catania e nel suo hinterland. I vigili del fuoco sono intervenuti per salvare persone rimaste bloccate nelle auto in panne e per allagamenti in abitazioni e locali a piano terra o sotto il livello stradale.

Tutte le squadre del comando provinciale dei Vigili del di Catania e dei distaccamenti cittadini sono impegnate nell’area metropolitana, nella Zona Industriale e nell’area di Piano Tavola, a Misterbianco. Sono stati oltre 50 gli interventi già espletati dai Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Catania. Una decina sono quelli in corso e circa 50 quelli in attesa di essere confermati ed eventualmente espletati.

Si tratta per lo più di allagamenti di locali e di messa in sicurezza di beni, di salvataggi di persone rimaste bloccate nelle proprie autovetture in panne e, di alberi ed intonaci pericolanti. Ad essere colpita è stata l’intera area metropolitana di Catania ed in particolare il Villaggio Santa Maria Goretti e la Zona Industriale, dove alcune aree sono diventate impraticabili perché completamente sommerse dall’acqua.

Il maltempo ha interessato anche i paesi pedemontani come Gravina di Catania, San Pietro Clarenza, Mascalucia, San Giovanni la Punta, Trecastagni e Belpasso, oltre alla zona di Misterbianco e Motta Sant’ Anastasia.

POSITIVO CANDIDATO SINDACO DI TREMESTIERI, CONTROLLI A TAPPETO

TRAPANI, TERREMOTO NELLA NOTTE: MAGNITUDO 3.5

 

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI