retata antidroga dda palermo 32 arresti

Tenta di violentare una donna, il marito accorre e lo stende con un pugno: 41enne in manette

La Polizia di Stato ha arrestato un marocchino di 41 anni che con un complice è entrato in casa di una romena di 47 anni e ha cercato di violentarla. È successo nella sera di martedì scorso a Palermo, in un piano terra di via Gaetano Filangeri.

Le urla della donna hanno richiamato il marito che si trovava fuori e che è riuscito con un pugno a stendere uno dei due e poi chiamare la polizia. L’arresto è stato convalidato. L’altro uomo, che è riuscito a fuggire, è ricercato.

LA CRONACA – Come si apprende da Today.it, i due balordi stavano facendo una passeggiata nella zona di piazza Magione. Intorno alle nove di sera hanno notato che in un appartamento al piano terra c’era una porta aperta. Sono entrati nell’abitazione di soppiatto e all’interno hanno trovato una donna che pensavano fosse sola. Lei ha provato a respingerli e a cacciarli ma inutilmente. I due aggressori le hanno strappato di dosso la maglietta e hanno provato a sfilarle i pantaloni. La donna, di conseguenza, ha urlato ed è accorso il marito – che si trovava nelle vicinanze – che con un pugno ha colpito il marocchino e lo ha bloccato a terra fino all’arrivo della Polizia. Il secondo, invece, è riuscito a scappare.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI