Termini Imerese, la Guardia di Finanza sequestra oltre 120 mila prodotti irregolari

La Guardia di Finanza ha sequestrato, presso un esercizio commerciale di Termini Imerese, 124.161 prodotti, tra cui catene luminose, decorazioni, prodotti per il trucco e giocattoli.

La merce posta in vendita è risultata priva delle indicazioni minime previste dalla normativa sull’etichettatura e sulla sicurezza dei prodotti, riguardanti le informazioni circa il luogo d’origine, il produttore/importatore, le istruzioni, le precauzioni e la destinazione d’uso.

In aggiunta, il materiale elettrico ed i giocattoli rinvenuti nel locale non riportavano la marcatura CE che. Oltre al sequestro amministrativo della merce, sono state irrogate all’esercente le sanzioni amministrative. Il sanzionato è stato segnalato alla locale Camera di Commercio.

PALERMO, RAPINAVANO A BORDO DI MONOPATTINI: TRE ARRESTI, C’È ANCHE UN MINORENNE

MESSINA, DE LUCA RINVIA LE DIMISSIONI: “CI TENGO A PRESENZIARE ALL’UDIENZA DAL PAPA”

MAFIA, AZZERATO IL CLAN PILLERA – PUNTINA DI CATANIA: SEDICI PERSONE ARRESTATE DALLA POLIZIA

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI