Terremoto a Caltabellotta: scossa di magnitudo 3.6, paura tra la popolazione

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.6 della scala richter si è verificata nella tarda mattinata del 5 agosto nell’area di Caltabellotta (Agrigento).

La scossa è stata registrata dall’Ingv (Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia) alle ore 12.16 a una profondità di 10 chilometri con epicentro a 4 km di Nord di Caltabellotta: la scossa è stata avvertita anche nei comuni vicini, nel palermitano e in generale in un’area compresa tra Sciacca, Sambuca di Sicilia e Ribera.

Il sisma è stato intenso e ha provocato momenti di apprensione nella popolazione: alcuni hanno lasciato la propria abitazione per paura. Nella vicina Valle del Belice si era verificato uno sciame sismico nelle scorse settimane, con epicentro nell’area di Melfi.

 

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI