Terremoto in provincia di Palermo, scossa di magnitudo 4.2: nessun ferito

Un terremoto scuote la Sicilia. Alle 6.52, infatti, è stato rilevato in provincia di Palermo, precisamente dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, una scossa di magnitudo ML 4.2.

La Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile si è messa quindi in contatto con le strutture locali del Servizio nazionale della protezione civile e, dalle verifiche effettuate, l’evento risulta avvertito dalla popolazione, ma non sono stati segnalati, al momento, danni a persone o cose.

Il terremoto è stato localizzato 50 chilometri a Sud di Palermo. Entro 20 chilometri dall’epicentro si trovano i comuni di Giuliana (il più vicino a un km), Chiusa Sclafani, Bisacquino, Contessa Entellina, Campofiorito e Burgio nell’Agrigentino, a, 9 km, Villafranca Sicula, Caltabellotta, Palazzo Adriano (nel Palermitano), Lucca Sicula (Agrigento) Sambuca di Sicilia, Corleone, Prizzi, Calamonaci, Bivona, Ribera, Roccamena e Santa Margherita di Belice.

DONNA TROVATA MORTA NELLA SUA ABITAZIONE A ISOLA DELLE FEMMINE: DISPOSTA L’AUTOPSIA

INCENDI A PALERMO, ROGO NELLA RISERVA DI CAPO GALLO. ANCORA FOCOLAI A BELLOLAMPO

INCENDI, LA SICILIA CONTINUA A BRUCIARE: EVACUATI ALCUNI RESIDENTI A PALERMO

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI