Torna la Targa Florio: le zone della Sicilia interessate dalla storica corsa automobilistica

Torna la Targa Florio. L’edizione 2020 entrerà nel vivo giovedì 15 ottobre, con i partecipanti che cominceranno a confluire a Palermo. Il via ufficiale è in programma per venerdì 16, con partenza dal capoluogo alla volta di Marsala sulla strada delle Saline, per far poi ritorno a Palermo.

Le località toccate nel primo giorno saranno (tra le altre) Monreale, Altofonte, Partinico, Castellamare del Golfo, Valderice, Trapani, Marsala, Mazara del Vallo, Castelvetrano, Partanna e Calatafimi. Sabato 17 ottobre verrà invece ripercorso il Circuito delle Madonie. In questa tappa si attraverseranno le tribune di Floriopoli, lungo le strade tra Caltavulturo, Polizzi Gerosa, Collesano e Campofelice di Roccella.

Domenica 18 ottobre, invece, sarà il giorno conclusivo con la cerimonia di premiazione. In programma, però, c’è anche un altro evento competitivo. I concorrenti che vorranno, infatti, potranno fronteggiarsi sul Circuito della Favorita, appositamente allestito per una gara finale fuori classifica.

CORONAVIRUS, IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DELL’11 OTTOBRE

REGIONE, DOMENICA I BALLOTTAGGI; POI LE TRATTATIVE PER IL RIMPASTO DI GOVERNO

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI