viticoltura

Torna Sicilia en Primeur: a Siracusa fino al 10 maggio la kermesse del vino siciliano

Dopo 10 anni Sicilia en Primeur torna a Siracusa. L’evento, organizzato da Assovini Sicilia con Soste di Ulisse come partner e giunto alla sedicesima edizione, è in programma fino al 10 maggio chiude gli appuntamenti più importanti dell’anno per le aziende del vino siciliane dopo Prowein e Vinitaly.

Oggi 9 maggio è la giornata dedicata a cinque masterclass guidate dai master of Wine, consulenti appartenenti alla associazione più esclusiva di esperti di vino esistente al mondo, oltre a walk around tasting e visite culturali sul territorio per la stampa non specializzata e degustazioni per presentare in anteprima i vini della vendemmia 2018.

I temi delle masterclass sono: Vigne e vini vista mare, I vini che nascono lungo le coste; A spasso nel tempo, Capacità di invecchiamento dei vini siciliani; Doc Sicilia, Il Nero d’Avola e il Grillo, ma non solo; La DOC dei record; Etna, territorio in continua evoluzione, Fertili suoli vulcanici che sorprendono; Piccole Denominazioni dalla grande storia, Doc meno note tutte da scoprire.

Sarà poi, Rita Cedrini, antropologa già docente dell’Università di Palermo, a chiudere la giornata di lavori con un intervento sulla Sicilia e il suo ricchissimo patrimonio artistico-culturale, con grande attenzione sulla relazione esistente fra Patrimoni Culturali e culture produttive locali.

Categorie
economia
Facebook

CORRELATI