Traffico di droga, maxi operazione anti ‘ndrangheta: arresti anche a Catania

Carabinieri del Comando provinciale e Guardia di finanza di Torino hanno eseguito una maxi operazione (denominata “Cerbero”)contro le locali di ‘ndrangheta di Volpiano e San Giusto Canavese, con notifica di decine di ordinanze di custodia cautelare per associazione mafiosa e traffico internazionale di droga anche a Torino, Reggio Calabria, Milano e Catania.

Dei 70 destinatari, In sei sono anche accusati di riciclaggio e trasferimento fraudolento di valori. Sequestrati beni, conti correnti e quote societarie. I provvedimenti sono stati emessi dal gip su richiesta della Dda e l’operazione ha richiesto l’impiego di 400 militari.

Tra i soggetti coinvolti c’è anche Pierfranco Bertolino, penalista torinese: l’avvocato è accusato di favoreggiamento personale e il gip Luca Fidelio ha disposto il divieto temporaneo di sei mesi dell’esercizio dell’attività. Secondo le accuse, il legale, già coinvolto in una vicenda di presunti favori nella Procura di Torino, avrebbe svelato ad alcuni suoi clienti notizie riservate su indagini ed intercettazioni in corso.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI