Droga tra Sicilia e Albania, sette arresti: sequestrati oltre 120 chili di sostanze stupefacenti

La Polizia di Ragusa ha scoperto e sgominato un gruppo dedito allo spaccio di droga in Sicilia. Le sostanze stupefacenti venivano importate anche dall’Albania e nell’inchiesta sono coinvolti soggetti sia italiani che albanesi.

Gli uomini erano stati fermati lo scorso gennaio ma oggi il Tribunale del riesame ha confermato l’ordinanza del Gip. Erano vari i gruppi criminali coinvolti, che operavano principalmente nel territorio Ragusano.

La droga non proveniva solo dall’Albania, ma anche da Roma, Palermo e Catania. L’operazione ha permesso di arrestare corrieri e sequestrare 2,6 kg di cocaina, 77 di marijuana e 50 di hashish.

TRAPANI, ESPLOSIONE IN CASA PER COLPA DI UNA FUGA DI GAS: MADRE E DUE FIGLI IN PROGNOSI RISERVATA

MALTEMPO A PALERMO, CHIUDE IL CIMITERO DEI ROTOLI: SEPOLTURE INTACCATE E ALBERI SRADICATI

LAGALLA CANDIDATO SINDACO A PALERMO: “SPERO CHE IL CENTRODESTRA TROVI L’UNITÀ”

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI