Tragedia a Lentini: 57enne muore schiacciato tra il cancello e la sua auto

Tragedia a Lentini (Siracusa), dove un 57enne, impiegato all’ufficio del lavoro, è morto dopo essere rimasto schiacciato tra il cancello della sua proprietà – un fondo agricolo – e la sua auto. Il fatto è avvenuto nella mattinata di sabato ma la notizia è arrivata dopo diverse ore: a dare l’allarme infatti è stato un amico del 57enne allertato dalla figlia della vittima che non aveva più sue notizie.

La vittima (Rosario Scrofani), secondo una prima ricostruzione, sembra sia sceso dall’autovettura per aprire il cancello del fondo in contrada Seggio, nel territorio di Lentini, nel Siracusano, quando la macchina si è messa in movimento. L’uomo è deceduto per le ferite riportate e lo schiacciamento del torace.

La procura di Siracusa ha aperto un’inchiesta per accertare la dinamica dell’accaduto. Scrofani lascia moglie e due figli. La salma è stata restituita alla famiglia e le esequie si terranno oggi (lunedì) alle 10.00 nella chiese Cristo Re di Lentini.

VILLAFRATI É DI NUOVO ZONA ROSSA

AMMINISTRATIVE, SI VOTA IN 60 COMUNI SICILIANI

GRAVE INCIDENTE SULLA PALERMO – AGRIGENTO

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI