Tragedia a Punta Secca, un donna di 50 anni annega nel ‘mare di Montalbano’

Tragedia a Punta Secca, frazione balneare di Santa Croce Camerina in provincia di Ragusa e famosa spiaggia del Commissario Montalbano. Una donna di 50 anni, turista in vacanza col marito, è annegata nel pomeriggio di giorno 14 ottobre.

Secondo le prime informazioni pare che la donna sia stata colta da un malore mentre nuotava e abbia cominciato ad annaspare a causa delle forti correnti dovuta al mare agitato. Gli altri bagnanti hanno prontamente lanciato l’allarme.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno praticato il primo soccorso alla donna ma non c’era più niente da fare. Sono intervenuti anche i Carabinieri, il personale della Capitaneria di porto e il medico legale per accertare le cause del decesso.

INCIDENTE STRADALE NEL RAGUSANO, SCONTRO IN MOTO: MUORE UN RAGAZZO DI 17 ANNI

ADESCAVANO MINORENNI NELLE CHAT DEI VIDEOGAMES: ARRESTI E PERQUISIZIONI DA NORD A SUD

PALERMO, VINCE LA LEGIONELLA E SFUMA L’EURO CUP: IL TELIMAR RINUNCIA. FIGUCCIA: “AMAREGGIATI”

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI