Tragedia a Ragusa, bambina di sette anni muore nel sonno: ipotesi soffocamento

Tragedia a Ragusa. Una bambina di 7 anni è morta, a quanto si apprende da ambienti familiari, per soffocamento: è accaduto nella notte. A nulla sono valsi i disperati interventi dei genitori nel tentativo di rianimarla.

Il procuratore Fabio D’Anna ha annunciato che il 6 novembre sarà eseguita l’autopsia, mentre al momento il fascicolo d’indagine per accertare le cause del decesso è aperto a carico di ignoti.

La bambina, secondo le prime informazioni, sarebbe rimasta soffocata nel sonno con una improvvisa occlusione alle vie aeree. Sgomento in città e tra quanti la conoscevano. Sui social, appena diffusa la notizia, sono stati tanti gli attestati di vicinanza alla famiglia, distrutta dal dolore. “Senza parole. Riposa in pace piccola Francy“, si legge. E ancora: “Sentite condoglianze”.

PALERMO, SISTEMA DI TRUFFE ALLE SOCIETÀ DI AUTONOLEGGIO: UN ARRESTO E SEQUESTRO DI BENI

MAFIA, IMPRENDITORI VICINI AL CLAN SANTAPAOLA-ERCOLANO: SEQUESTRO DA 100 MILIONI A CATANIA

SCIACCA, SCOPERTI NOVE “FURBETTI” DEL REDDITO DI CITTADINANZA: DENUNCIATI

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI