Tragedia sfiorata a Siracusa: crolla parte del controsoffitto in una scuola

Brusco risveglio a Siracusa presso la scuola “Falcone e Borsellino” (nel quartiere Cassibile) dove è caduta una porzione di controsoffitto in uno dei locali.

Il crollo è avvenuto nella notte e non ci sono stati feriti, ma l’episodio riaccende il dibattito sulle condizioni degli edifici scolastici siciliani, dopo le varie notizie di crolli nel corso delle ultime settimane.

L’episodio avvenuto oggi a Siracusa è stato commentato anche dal deputato Rossano Sasso (Lega): “Si procede ormai al ritmo di un crollo alla settimana, ma il ministro Azzolina non sembra essersene accorta e sembra non curarsene, nonostante le nostre continue segnalazioni. Giusto ieri, ho ricordato al Ministro durante il question time alla Camera, che sta spendendo soldi in cose inutili, quando la scuola avrebbe bisogno di altro, come i fatti purtroppo dimostrano”.

SCREENING ANTI-COVID: DRIVE-IN ATTIVI IN 50 CITTÀ SICILIANE

PALERMO, FALSE ONLUS PER IL TRASPORTO EMODIALIZZATI: SEI ARRESTI

CORONAVIRUS IN SICILIA, IL BOLLETTINO DEL 18 NOVEMBRE

MESSINA, ARRESTATO IL LATITANTE GIOVANNI DE LUCA

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI