tram-palermo

Tram Palermo, il 23 settembre incontro tra Comune e titolari di attività nelle aree dei lavori

Un nuovo incontro tra l’Amministrazione comunale ed i titolari delle attività ricadenti nelle aree interessate dai lavori per la realizzazione delle linee del Tram è stato fissato per giovedì 23 settembre. “L’incontro – si legge in una nota del Comune – sarà l’occasione per i tecnici di esprimere un parere preventivo in merito ai nuovi siti dove le attività potrebbero trasferirsi”. Proprio nei giorni scorsi, invece, Confcommercio Palermo aveva lamentato il mancato coinvolgimento delle associazioni di categoria che rappresentano il tessuto imprenditoriale.

Martorana sottolinea come “nel corso del confronto avvenuto lo scorso mese di luglio, i titolari delle attività si sono mostrati, da un lato, consapevoli del disagio del loro trasferimento, dall’altro, consapevoli dell’importanza che la realizzazione della linea tranviaria comporterà per la città”.

“In quella sede – continua l’assessora – i concessionari, accompagnati dai rappresentanti sindacali e dai tecnici, hanno manifestato apprezzamento nei confronti dell’Amministrazione Comunale, avendo perfettamente compreso il fine della riunione, ossia il tentativo di ridurre i disagi ai titolari degli esercizi, facilitando la prosecuzione delle loro attività economiche e analizzando insieme i nuovi possibili siti”.

“Sono certa che, anche a questa riunione i rappresentanti di categoria presenzieranno e continueranno ad accompagnare i loro iscritti in questa delicata fase della loro attività, assistendoli con la loro esperienza e competenza, continuando a proporsi quali facilitatori del rapporto con la pubblica amministrazione.

“Dal canto suo l’Amministrazione Comunale – conclude Martorana – oltre ad avere il compito di realizzare l’imponente opera tranviaria in favore della collettività, ha il compito di fornire spiegazioni, ascolto e agevolare il trasferimento degli esercenti le cui attività si trovano lungo l’area interessata dalla realizzazione della linea tranviaria. Il dialogo tra pubblico e privato è fondamentale: solo insieme si può ottenere il bene di Palermo”.

GIARRE, INAUGURATO IL NUOVO PRONTO SOCCORSO

FRANCESCA DONATO LASCIA LA LEGA

MESSINA, IMPRENDITORE ARRESTATO PER BANCAROTTA FRAUDOLENTA

COVID, IL COMMISSARIO FIGLIUOLO IN VISITA A PALERMO

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI