Trapani calcio, colpo di scena: Minore presenta le garanzie ma si accorda con il Dattilo

Un colpo di scena che tiene ancora aperta la “telenovela” sul futuro del calcio a Trapani. Entro oggi si attendevano dal Comune notizie per l’assegnazione del titolo sportivo alla Inter Trade di Ettore Minore, che però ha annunciato oggi di avere nel frattempo preso accordi con il Dattilo (formazione di Serie D con sede a Paceco, nel trapanese).

Il Comune ha di conseguenza annunciato che intende incontrare Minore per chiarire la questione: “Pervenuta oggi al Comune di Trapani da parte di Inter Trade Italia S.r.l. comunicazione positiva circa le garanzie richieste dal Comune e contestuale informazione di un accordo della stessa con la SSD Dattilo. Previsto nei prossimi giorni un incontro con il dottor Minore presso la sede comunale”.

Adesso è da capire quale strada verrà intrapresa per la ripartenza del nuovo Trapani in Serie D: Minore ha ora evidenziato le garanzie richieste dal Comune per l’assegnazione di un nuovo titolo sportivo (con tutti i costi di affiliazione del caso), ma allo stesso tempo avrebbe l’accordo per acquisire il Dattilo e spostarlo nel capoluogo procedendo al cambio di denominazione. IN entrambi i casi la categoria di competenza sarebbe la Serie D, il massimo livello dilettantistico.

TRASPORTI PUBBLICI, IN SICILIA SI TORNA ALL’80%

COVID IN SICILIA, DATI MOLTO FAVOREVOLI NELL’ULTIMA SETTIMANA

CARTABELLOTTA: “LA MASCHERINA ALL’APERTO POSSIAMO TOGLIERLA”

SICILIA IN ZONA BIANCA, LE PAROLE DI MUSUMECI 

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI