violenza-sessuale

Trapani, donna straniera di 44 anni stuprata su una panchina: è ricoverata in ospedale

Un gravissimo episodio di violenza sessuale denunciato da una donna ucraina di 44 anni è avvenuto a Trapani. Nello specifico, la scorsa notte la donna sarebbe stata stuprata su una panchina della Mura di Tramontana.

La panchina era sporca di sangue, come segnalato da alcuni cittadini che l’hanno notata facendo jogging sulla strada. Attualmente si stanno analizzando le telecamere di videosorveglianza e la donna è stata accompagnata in ospedale dove ha risposto alle domande degli investigatori.

“Trapani si ribella e ripudia, esprimendo sdegno e condanna, per l’efferata azione perpetrata ai danni di una donna innocente. Auspichiamo che le forze dell0ordine, che stanno indagando, accertino nel più breve tempo possibile quanto avvenuto”. sono le parole del sindaco della città Giacomo Tranchida.

GIORNATA CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE, MATTARELLA: “APERTA VIOLAZIONE DEI DIRITTI UMANI”

TRUFFA DA 410 MILA EURO A UNA PENSIONATA NELL’AGRIGENTINO: INDAGANO I CARABINIERI

TRUFFA SU CARBURANTI, 13 INDAGATI E SEQUESTRO BENI PER 25 MILIONI DI EURO

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI