Trapani, il movimento politico “Onda” costituisce il nuovo direttivo provinciale /NOMI

Il Movimento politico “Onda” ha costituito il direttivo anche nella provincia di Trapani. Ne fanno parte Antonino Agosta, Antonio Alagna, Salvatore Butticè, Giuseppe Ferro, Domenico Incorvaia, Michele Magaddino, Alberto Pace, Antonino Pipitone, Vincenzo Pipitone, Giuseppe Scarcella e Giuseppe Sucameli.

Vogliamo riportare i siciliani a fidarsi della politica – dice l’on. Carmelo Pullara, presidente e segretario politico del Movimento – ed essere riusciti a radicarci anche nella provincia di Trapani è un passo che va nella giusta direzione. Questa provincia è ricca di contrasti e potenzialità, tutti elementi che non possono non essere oggetto di attenzione da parte della migliore politica e della società civile. Il comitato provinciale di Trapani si è manifestato sin da subito attento alle dinamiche della zona. Sono fiducioso su un buon ritorno di attività e proposte per il bene del territorio”.

“Siamo motivati a fare sempre meglio – aggiunge il commissario giovanile regionale di Onda, Riccardo Maiorca – vogliamo aggregare sempre più cittadini stanchi di non aver voce in capitolo nella politica del proprio territorio. La provincia di Trapani ha risposto in modo entusiasta al cambiamento che Onda vuole rappresentare, portando avanti le istanze dei cittadini”.

OMICIDIO PIO LA TORRE, CERIMONIA A PALERMO NEL 39ESIMO ANNIVERSARIO

COVID A PALERMO, IL CTO DIVENTERÀ UN COMPLESSO INFETTIVOLOGICO 

FIGLIUOLO: “VICINI A 500MILA VACCINI AL GIORNO”

COVID, LA SICILIA SPERA NELLA ZONA GIALLA

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI