Quattro giovani stuprano una turista finlandese a Trapani: interrogatori in corso

Terribile episodio avvenuto a Trapani con una turista straniera vittima di violenze sessuali. I Carabinieri del Comando provinciale di Trapani hanno infatti avviato le indagini dopo la denuncia di stupro da parte di una giovane 27enne di nazionalità finlandese.

La ragazza era in vacanza con altre due amiche e ieri sera ha raccontato l’accaduto ad una di loro che ha subito chiamato i carabinieri. I
militari dell’Arma dopo avere fatto soccorrere la vittima da un’ambulanza che l’ha trasportata in ospedale, hanno raccolto la testimonianza.

Attualmente le indagini sono in corso ma sembrerebbe che la violenza sia stata attuata da almeno quattro persone, anche loro in vacanza. I due gruppi si sono conosciuti in un ristorante entrando in confidenza. Quando però le amiche della vittima l’hanno lasciata da sola per tornare a casa, sarebbe partito lo stupro.

I carabinieri stanno visionando le immagini di videosorveglianza e effettuando interrogatori, ma al momento mantengono stretto riserbo sulla vicenda. Intantosarebbe stato individuato il luogo preciso in cui è avvenuto lo stupro: si tratterebbe di un residence.

foto generica

DAL “CAMPO LARGO” AL “CAMPO MINATO”: LE PRIMARIE DEL CENTROSINISTRA FANNO DISCUTERE

CRISI DI GOVERNO, COSA CAMBIA PER LE REGIONALI IN SICILIA: LA MELONI DOVRÀ CAMBIARE STRATEGIA

CRISI DI GOVERNO, DE LUCA: “NON VOGLIO POLTRONE A ROMA. MICCICHÉ? COLPIRÀ MUSUMECI”

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI