Guardia di Finanza

Trapani, sequestrata una maxi piantagione di canapa da 13 milioni: due arresti

La Guardia di Finanza in contrada Santa Maria del Gesù a Trapani ha sequestrato un’estesa piantagione di canapa indiana composta da 1.830 piante, recintata con muri alti circa 3 metri ed irrigata con l’acqua di un limitrofo ruscello, del valore approssimativo sul mercato di oltre 13 milioni di euro.

I finanzieri hanno eseguito due provvedimenti cautelari di custodia in carcere e uno di obbligo di dimora nei confronti di tre persone residenti a Paceco (Tp), indagati per il reato di “produzione, traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti”.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI