Turismo in Sicilia, Bankitalia: “Cala l’arrivo di stranieri, diminuisce anche la spesa”

Meno turisti stranieri in Sicilia. Ad affermarlo è la rilevazione periodica di Bankitalia, che tra aprile e giugno 2019 ha registrato una diminuzione del numero di presenze e dei loro livelli di spesa, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

I dati (diffusi oggi da La Sicilia) fotografano una riduzione degli arrivi di quasi 100 mila unità, per un totale di un milione e 407 mila straniere sull’Isola tra aprile e giugno.

I visitatori stranieri hanno speso 531 milioni di euro a fronte dei 628 milioni dell’anno precedente (al livello nazionale è invece  aumentata del 5,6%) e a contrarsi sono anche i pernottamenti: 6 milioni e 254 mila a fronte di 6 milioni e 643 mila di aprile-giugno 2018.

Categorie
economia
Facebook

CORRELATI