Turismo, inaugurata la “Barocco Line”: treni speciali estivi per il Sud-est Sicilia

Da domani, e fino al 10 ottobre, i treni speciali “Barocco Line” faranno la spola nei giorni festivi fra Siracusa e Donnafugata, nel Ragusano, toccando le stazioni di Fontane Bianche, Avola, Noto, Pozzallo, Scicli, Modica, Ragusa Ibla, Ragusa. Nei prossimi giorni, inoltre, verranno presentate le altre linee turistiche speciali volute dal Governo Musumeci: Cefalù Line, Taormina Line, Taormina Link ed Etna Link.

Sono 17 i collegamenti giornalieri previsti fra Siracusa e Donnafugata. In aggiunta al Barocco Line, è stata prevista anche l’introduzione di una coppia di treni aggiuntiva tra Siracusa e Noto, nelle giornate dal lunedì al sabato, con fermate a Fontane Bianche e Avola (94964 Siracusa 08:45-Noto 09:20 + 94965 Noto 09:49-10:25), dal 13 giugno all’11 settembre.

L’iniziativa, voluta da Regione Siciliana e Trenitalia, è stata presentata oggi alla stampa dall’assessore regionale alle Infrastrutture e alla Mobilità, Marco Falcone, con un viaggio inaugurale sulla tratta Noto-Fontane Bianche. Erano presenti i deputati Ars Giovanni Cafeo, Rossana Cannata e Daniela Ternullo, il sindaco Corrado Bonfanti e i componenti dell‘amministrazione comunale di Noto, il direttore della Direzione regionale Sicilia di Trenitalia Silvio Damagini.

“Il Governo Musumeci – afferma l’assessore Falcone – ha voluto riproporre i treni speciali per l’estate siciliana con l’obiettivo di offrire una valida alternativa via rotaia per la mobilità di turisti e visitatori, nonché per favorire i flussi verso le località più attrattive della nostra splendida Sicilia. Andare al mare in treno non è più un semplice sogno. Per tutta la stagione delle vacanze, il Barocco Line collegherà le province di Siracusa e Ragusa. Uno stimolo per la ripresa di turismo ed economia dopo la pandemia, ma anche per la valorizzazione delle perle del Sud-Est dell’Isola. Dopo anni, finalmente – conclude Falcone – la Regione Siciliana, lavorando assieme a Trenitalia, calibra l’offerta ferroviaria siciliana guardando alle esigenze del territorio”.

PALERMO, ALCOLICI IN BOTTIGLIA VIETATI DALLE 21 ALLE 7 FINO AL 31 LUGLIO

ASTRAZENECA, IN SICILIA SOSPESE LE SECONDE DOSI PER GLI UNDER 60

ASTRAZENECA SOLO PER GLI OVER 60: IL PARERE DEL CTS

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI