Uccide il padre a coltellate in una macelleria di Piazza Armerina

Un uomo ha ucciso a coltellate il padre all’interno di una macelleria a Piazza Armerina, in provincia di Enna. La vittima è Armando Lo Monaco, di 53 anni ucciso dal figlio Carlo, di 30.

L’omicidio si è consumato all’interno di una macelleria del centro di Piazza Armerina.

L’uomo, che pare soffra di disturbi psichici, era da tempo in cura e stamani ha raggiunto il padre, che insieme alla sorella si trovava nella macelleria, e lo ha accoltellato colpendolo più volte con un coltello che aveva portato con sé e incurante della presenza di diversi clienti terrorizzati. Poi si è allontanato lasciando la vittima in una pozza di sangue.

Gli investigatori della Squadra mobile lo hanno rintracciato a casa dove si era diretto dopo l’omicidio.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI