Un caso di meningite batterica in provincia di Caltanissetta: 70enne in prognosi riservata

Un nuovo caso di meningite in provincia di Caltanissetta. Una pensionata di Gela, di 70 anni, è ricoverata al Sant’Elia di Caltanissetta perché colpita da meningite batterica.

La donna inizialmente era stata ricoverata al “Vittorio Emanuele” di Gela, successivamente è stata trasferita a Caltanissetta. La paziente è in prognosi riservata e si trova al reparto malattie infettive dell’ospedale Sant’Elia guidato dal primario Alfonso Averna.

Essendo una paziente che assume anticoagulanti è stata portata a Caltanissetta perché all’ospedale di Gela non era possibile effettuare la rachiocentesi, esame che è stato fatto a Caltanissetta insieme ad altri.

 

(immagine scienzenotizie)

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI