Una donna di 38 anni incinta si accascia a terra e muore: morto anche il bambino

Dramma a Palermo. Una donna di 38 anni all’ottavo mese di gravidanza è stata trovata svenuta per terra nel suo appartamento in Antonio Vian, nel quartiere Acqua dei Corsari. A lanciare l’allarme è stato il marito ma il cuore della donna si è fermato.

Subito è arrivata l’ambulanza, con a bordo il medico rianimatore; i sanitari hanno fatto di tutto per salvarla ma non c’è stato nulla da fare. La donna è morta ed è stata trasportata all’ospedale “Buccheri La Ferla”.

All’ospedale, con un parto cesareo d’urgenza, è stato fatto partorire il bimbo ma le sue condizioni sono apparse molto gravi ed è in deceduto qualche ora dopo. I Carabinieri stanno indagando per approfondire la vicenda.

MONTAGNA LONGA, 50 ANNI FA LA STRAGE. MUSUMECI: “IL MIO PENSIERO VA AI FAMILIARI”

CUFFARO ATTACCA CATANIA: “PATETICO. BELLO SAPERE CHE SIA LA MIA PRESENZA AD INQUIETARLO”

MARIJUANA, HASHISH E COCAINA A CASTELDACCIA (PA): TRE ARRESTI E PIÙ DI 7KG DI DROGA SEQUESTRATI

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI