Una ragazza di Alcamo muore a 21 anni dopo una brutta caduta da cavallo

Una ragazza di Alcamo, Angelica Pitò, 21 anni, è morta dopo essere caduta dal cavallo. La tragedia si è verificata in contrada Fondachelli, alla periferia di Partinico.

Secondo le prime ricostruzioni la ragazza sarebbe scivolata dalla sella battendo con violenza la testa a terra, non è ancora chiaro se per una distrazione della ragazza o perché l’animale si è imbizzarrito.

La ragazza è stata subito trasportata con un’ambulanza del 118 al Policlinico di Palermo dove è deceduta dopo qualche ora.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI