Vaccini a Palermo, inaugurato il nuovo hub presso il centro commerciale “La Torre”

E’ stato inaugurato a Palermo il nuovo hub vaccinale realizzato da Asp e Protezione civile regionale all’interno del centro commerciale La Torre, nel quartiere di Borgo Nuovo. L’hub del centro “La Torre”, il secondo allestito all’interno di un centro commerciale in Sicilia dopo quello al Parco Corolla di Milazzo, può contare su 10 postazioni vaccinali, 22 destinate all’anamnesi e 4 per il rilascio delle certificazioni. Diretto da Francesco Cascio, medico dell’Asp Palermo ed ex presidente dell’Assemblea regionale siciliana, il nuovo hub di via Assoro potrà garantire fino a mille somministrazioni al giorno e sarà aperto sette giorni su sette, dalle 9 alle 19.

“Oggi si realizza un altro intervento di grande rilevanza strategica nella campagna vaccinale con la creazione di una rete capillare sempre più presente sul territorio in grado di assicurare ai siciliani l’accesso facile e agevole al vaccino – ha detto l’assessore regionale Cordaro, in rappresentanza del presidente Musumeci –. La vaccinazione rappresenta l’obiettivo prioritario del governo Musumeci, sia da un punto di vista sanitario per garantire l’immunizzazione dei siciliani, sia sotto il profilo sociale ed economico per tornare alla normalità e riacquistare tutti il sorriso abbassando la mascherina”.

Il vicesindaco Fabio Giambrone: “La possibilità di fare il vaccino anti covid presso un centro commerciale è una straordinaria novità: i vaccini sono l’unica speranza che abbiamo per combattere questa pandemia e cresce anche la voglia di vaccinarsi in città, il fatto di poterlo fare qui coniuga la necessità di incrementare le somministrazioni e il bisogno di normalità”.

E aggiunge: “Voglio esprimere la mia gratitudine e il mio apprezzamento all’Asp di Palermo, al commissario Costa e a tutte le istituzioni che in sintonia collaborano affinché tutto funzioni. E in particolare, a nome di tutta l’Amministrazione comunale, voglio ringraziare i medici, gli infermieri e tutti i volontari per lo splendido lavoro che stanno facendo nel capoluogo”.

CARO VOLI IN SICILIA, LA REGIONE TORNA ALL’ATTACCO

MILITARE MORTO, I PERITI: “CORRELAZIONE CON ASTRAZENECA”

DROGA, DUE ARRESTI AL PORTO DI PALERMO 

VACCINI, IN SICILIA ARRIVANO NUOVE DOSI PFIZER

 

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI